Terremoto-Amatrice-010.jpgROMA – L’VIII Commissione permanente Ambiente della Camera – territorio e lavori pubblici, nella seduta del 16 marzo 2017, in sede di esame del decreto-legge 8/2017 (Nuovi interventi urgenti in favore delle popolazioni colpite dagli eventi sismici del 2016 e del 2017), ha proposto che le risorse della quota a gestione statale dell’otto per mille dell’imposta sul reddito delle persone fisiche, di cui all’articolo 48, della legge 20 maggio 1985, n. 222, relative agli anni dal 2017 al 2026, siano destinate agli interventi di ricostruzione e di restauro dei beni culturali danneggiati o distrutti a seguito degli eventi sismici verificatisi a far data dal 24 agosto 2016, nei territori delle regioni Abruzzo, Lazio, Marche e Umbria, in deroga ai criteri di ripartizione di cui al decreto del Presidente della Repubblica 10 marzo 1998, n. 76.

Il verbale di seduta della Commissione

(ap)


Ophis news – scarica gratis l’app per Android e resta sempre informato su notizie ed eventi di Offida direttamente sul tuo smartphone/tablet