Offida, musica antica al teatro Serpente Aureo

Il concerto si terrà venerdì 16 dicembre alle ore 21,15. Il repertorio proposto spazierà dal canto gregoriano all’opera del 1700 sul tema della Natività e brani scelti dal Messiah di J.F. Händel.

OFFIDA – Venerdì 16 dicembre a 21:15 si terrà al Serpente Aureo il concerto A Solis Ortus Cardine- La Natività tra arte e musica” a cura dell’associazione culturale Medea, con il patrocinio del Comune di Offida.

“Il teatro come luogo di cultura e collettività – ha commentato l’assessore alla Cultura Isabella Bosano –  in uno dei borghi più belli di Italia, Offida, dove storia e tradizione hanno da sempre un posto speciale nella coscienza dei suoi abitanti”.  Il repertorio che verrà proposto è frutto di un attento lavoro di ricerca che spazia dal canto gregoriano all’opera del 1700 sul tema della Natività tra arte e musica, con brani scelti dal Messiah di J.F. Händel. Negli intermezzi verranno lette opere d’arte tra le quali: la Natività di Duccio di Buoninsegna 1308, l’adorazione dei Magi di Gentile da Fabriano 1423 e la Natività di Lorenzo Lotto 1523.

Durante il concerto si esibirà il giovanissimo controtenore italo/greco Nikos Angelis, accompagnato al pianoforte dal Maestro Luana Milani. La regia è di Nazzareno Menzietti.

Il costo del biglietto è di 5 euro (posto unico), acquistabile presso il botteghino del teatro nello stesso giorno dello spettacolo, a partire dalle ore 18.

(red)

Ophis news – scarica gratis l’app per Android e resta sempre informato su notizie ed eventi di Offida direttamente sul tuo smartphone/tablet