Stati Generali della lingua italiana nel mondo

Il prossimo 17 e 18 ottobre 2016 si svolgerà a Firenze la seconda edizione degli Stati Generali della lingua italiana nel mondo, dal titolo ITALIANO LINGUA VIVA. L’evento si terrà in connessione con la XVI Settimana della lingua italiana nel mondo (17 – 23 ottobre 2016), dedicata quest’anno al tema Design intitolata “L’italiano e la creatività: marchi e costumi, moda e design“.

Nel corso dell’evento sarà lanciato il nuovo Portale della lingua italiana nel mondo e saranno forniti gli aggiornamenti sui progetti avviati con la prima edizione degli Stati Generali. Sarà inoltre approfondita la riflessione sul ruolo della lingua italiana nelle strategie di comunicazione delle imprese come fattore di promozione dell’intero sistema culturale italiano. L’evento servirà inoltre a valutare i progressi compiuti e ad elaborare una strategia di promozione linguistica a tutto campo.

Al centro dell’evento vi saranno anche per questa seconda edizione le riflessioni elaborate dai Gruppi di Lavoro che si sono riuniti il 6 maggio 2016 per la prima volta. Ad accogliere i membri dei Gruppi di Lavoro e a fornire loro le coordinate per l’azione dei prossimi mesi sono intervenuti il Vice Ministro Mario Giro, il Direttore Generale per la Promozione del Sistema Paese, Vincenzo De Luca.

Questa iniziativa, nata solo nel 2014, è a suo modo rivoluzionaria, dato che non esiste in Italia una politica linguistica, tanto meno rivolta all’estero, né un’organizzazione internazionale come la Francofonia (OIF). Esiste dagli anni ’80 la “Comunità Radiotelevisiva Italofona” (CRI) che raggruppa radiotelevisioni di Paesi dove l’italiano è ufficiale o comunque radicato, come l’Italia, la Svizzera, San Marino, lo Stato Vaticano, la Slovenia e Malta.

La lingua di Dante risulta essere la 4^ lingua più studiata come prima lingua straniera (dopo inglese, francese e spagnolo e prima di idiomi come il tedesco, il portoghese, il russo, il cinese o l’arabo). Tra i paesi con il maggior numero di studenti d’italiano troviamo Germania, Stati Uniti e Australia.

LIBRO BIANCO – L’ITALIANO NEL MONDO

(red)

Ophis news – scarica gratis l’app per Android e resta sempre informato su notizie ed eventi di Offida direttamente sul tuo smartphone/tablet.