Offida, al Serpente Aureo “Il mondo che verrà” pro sisma

OFFIDA – Sabato 3 settembre, presso il Teatro Serpente Aureo, con inizio alle ore 21,00 , il Teatro della Comunità presenta lo spettacolo “Il mondo che verrà”, scritto, diretto ed interpretato da cittadini, su progetto di Tanya Khabarova e Marco di Stefano. Protagonisti saranno i giovani africani del GUS (Gruppo Umana Solidarietà). L’evento è stato realizzato con il patrocinio dell’Amministrazione Comunale di Offida, la collaborazione artistica di Pia Mora, Gabriele Listrani, Gabriella Carpineta, Francesca Lattazio, Stefano Bianchi, l’Associazione “Luci sulla danza” di Lucilla Seghetti, il Corpo Bandistico “Città di Offida”, le merlettaie di Offida e Photofal di Piero Falduto. L’ingresso è ad offerta libera ed il ricavato sarà interamente devoluto alle vittime del recente terremoto di Amatrice – Arquata -Accumuoli.

Info: http://www.teatrodellacomunita.com – 389 2581444

(ap)

Ophis news – scarica gratis l’app per Android