Offida, meta sempre più citata dai magazine

OFFIDA – La promozione della nostra città passa anche attraverso i consigli di numerose riviste a tiratura nazionale. L’ultima in ordine cronologico che propone una gita ad Offida è il magazine Dire Donna che, in un articolo on line nella rubrica GUIDE DONNA GLAMOUR, sceglie le Marche come meta per una vacanza in un itinerario tra i borghi più belli: Cingoli, Corinaldo, Gradara, Grottammare, Matelica e proprio la nostra Offida , “borgo racchiuso dalle Mura Castellane. Lungo la vostra visita incontrerete monumenti di grande valore storico e architettonico. Oltre 1.100 ettari di Offida sono coltivati a vigneto. Qui si producono quattro vini DOC della regione: Rosso Piceno, Rosso Piceno Superiore, Falerio dei Colli Ascolani e Offida Doc”. Come dargli torto; le Marche sono ricchissime di arte, storia, monumenti, tradizioni, enogastronomia, oltre ad avere paesaggi montani, collinari e rivieraschi indubbiamente unici nell’intera Penisola. E Offida è tappa imprescindibile in qualsiasi tour marchigiano.

(ap)