Dal 4 luglio la nuova carta d’identità (CIE)

Dal prossimo 4 luglio, come previsto dal piano dei comuni e reso noto dalla circolare n.10/2016 del Ministero dell’Interno, sarà fornita la nuova Cie – carta d’itentità elettronica. Si tratta di una tessera sulla quale saranno presenti, oltre ai dati anagrafici, anche il codice fiscale, le impronte digitali e gli estremi dell’atto di nascita. Il costo è maggiore rispetto alla carta d’identità disponibile oggi: 13,76 euro, ai quali vanno anche aggiunti costi aggiuntivi che dovrebbero far lievitare la spesa in complessivi 22 euro. La richiesta per la nuova carta può essere fatta dal cittadino presso il comune di residenza nei casi di primo rilascio, deterioramento, smarrimento o furto del documento di identificazione. E’ prevista anche la facoltà del cittadino maggiorenne di indicare il consenso o il diniego alla donazione di organi e/o tessuti in caso di morte. 

(ap)