I VINI CIÙ CIÙ PLURIPREMIATI AL “GOLDEN GLASS” DI SAN FRANCISCO

Prestigiosi riconoscimenti sono giunti all’azienda marchigiana Ciù Ciù, in occasione della rinomata competizione enologica “Golden Glass” svoltasi a San Francisco. Un ulteriore successo per l’azienda guidata da Massimiliano e Walter Bartolomei, che si aggiunge agli ottimi risultati già ottenuti dai vini Ciù Ciù al Vinitaly.

Quattro i riconoscimenti assegnati da “Golden Glass” ai vini dell’azienda Ciù Ciù che è risultata essere fra i nomi di spicco della competizione, durante la quale si sono confrontati vini provenienti da tutto il mondo: dalla California al Cile, dalla Francia alla Nuova Zelanda.
Di seguito le medaglie conferite: Oro per il Miglior Bianco all’Offida Docg Pecorino “Merlettaie”, Oro per il Miglior Spumante Brut Passerina “AltaMarea”, Medaglia d’Oro al Rosso Piceno Superiore Dop “Gotico”, Medaglia di Bronzo al Marche Igt Rosso “Oppidum”.

“Golden Glass” è un evento di carattere internazionale che celebra una cultura enologica, la quale affonda le proprie radici nella sostenibilità ma al contempo premia gli sforzi dei produttori di vini che tentano di salvaguardare, nutrire e far rivivere le varietà della propria regione.

L’azienda vitivinicola biologica Ciù Ciù nasce nel cuore delle colline picene, ad Offida (AP), nell’area di produzione del Rosso Piceno Superiore e si estende su oltre 130 ettari.
Fondata nel 1970 dai coniugi Natalino ed Anna, l’azienda è oggi gestita dai fratelli Massimiliano e Walter Bartolomei, con tutta la passione ed il bagaglio di saggezza del papà Natalino.
L’azienda, pur rimanendo strettamente familiare, è aperta ad un gruppo tecnico che da anni si impegna con l’obbiettivo di ripristinare l’eredità vitivinicola ed enologica dei vini delle Marche. La cura scrupolosa e i sistemi di coltivazione dei vigneti a basso impatto ambientale, hanno portato i vini Ciù Ciù a quei vertici di qualità che li hanno resi famosi sia nel mercato nazionale che in quello internazionale.

(Red)

20130726-135147.jpg