Volley: Ciu Ciu Offida promossa in serie C

Serie D F 12-13 La Ciu Ciu Offida scrive un´altra pagina storica per la città, conquistando un´altro campionato di serie C, questa volta femminile, e parteciperà nel 2013-14 a due dei massimi campionati delle Marche. Merito maggiore al coach Massimo Ciabattoni ed al suo vice Luciano Fioravanti che hanno lavorato sodo per dare motivazioni ad un gruppo di ragazze fantastiche, che hanno saputo far tesoro delle lezioni di un grande maestro di pallavolo. Una grande voglia di giocare, senso del sacrificio in una stagione massacrante, allenandosi in palazzetti esterni, oltre ad Offida anche a Ripaberarda, Castignano, Castel di Lama e Squarcia Ascoli Piceno, per lasciare spazio ad Offida alle ragazze del settore giovanile . Una situazione a volte esplosiva,con tanti genitori che hanno aiutato negli spostamenti. Vedere il Palasport stracolmo di gente nella finale contro Senigallia, fa piacere perchè significa che abbiamo centrato l´obiettivo, non è stato così semplice gestire tanti campionati, tutti ai vertici delle classifiche, dove tutt´ora si lotta per altre promozioni come la 2a divisione dello stesso Max Ciabattoni e Peppe Moriconi, e la 3a divisione di Mimmo Chiovini e Marco Mantile, dopo il 2° posto della fase due della C maschile di Massimo Petrelli.

Grande correttezza degli avversari, da Tolentino a Rapagnano fino a Senigallia, passando per Fano, Montemarciano ed Ancona, dirigenze, allenatori ed atleti sempre molto corretti, Federazione regionale sempre al top con l´invio di arbitri molto qualificati, impeccabili nelle decisioni. Un´altalena di risultati che conferma la parità tecnica, ma alla fine hanno avuto la meglio l´esperienza e la stazza fisica. In particolare gli errori in battuta hanno fatto la differenza. Quando tutto ormai sembrava perso, le lacrime bagnavano l´amarezza, ognuno ha saputo accettare il verdetto del campo, strette di mano agli avversari, solidarietà tra squadra e dirigenza…poi tutti a cena insieme, una conferma di un gruppo che ha lottato con le unghie per raggiungere questo ulteriore obiettivo ! Dietro le quinte il vertice della società aveva il suo inviato nella gara di Jesi in serie B, e dopo una lunga gara finita 3-2, sancita la salvezza in serie B per Jesi, è esplosa la gioia, la certezza che la Ciu Ciu Offida è stata promossa in serie C !

Ora possiamo pensare al futuro, in attesa degli ultimi verdetti,festeggiare la fine di un lungo ma fruttuoso campionato, che ci ha visti protagonisti grazie alle scelte societarie, che ha puntato tutto su allenatori capaci ed esperti.

Diciamo grazie al Sindaco di Castignano Domenico Corradetti, all´Ass Fabio Polini, e Remo Iotti della Castignano Volley, a Umberto Pignoloni della Libero Volley e Massimo Bachetti della Maga Game Ascoli per la collaborazione. Ringraziamo il Sindaco di Offida Valerio Lucciarini e l´Ass allo sport Piero Antimiani, per aver sostenuto le scelte in particolare per l´accordo con S.Benedetto per la "Piceno International Volley Cup".! Ora si rifletti sui meriti, sulle necessità delle Associazioni, chi merita di più e chi di meno, ma comunque tutti meritano RISPETTO perchè le associazioni sono il motore di una città e gli amministratori ne guidano le sorti. Insieme si può fare molto, si può programmare una serie di risposte diventate ormai irrinunciabili ed improrogabili. sappiamo quanto sia difficile fare gli amministratori in questo periodo terribile ma dobbiamo dare risposte alla richiesta di fare 4 allenamenti di 2 ore ognuno per le due squadre di serie C, Oppure si potrà far finta di nulla e la società dovrà arrangiarsi. Gli  sponsor sono in forte  difficoltà e le richieste di sport della gioventù offidana  esige un´attenzione che non va disattesa.

La società dell´Offida Volley in questi 8 anni ha dato risposte concrete,7 promozioni, mai una retrocessione,9 allenatori per 10 campionati, Piceno International Volley Cup con migliaia di atleti, visibilità e soldi per le casse del territorio Piceno, Scuola federale di pallavolo con a capo un docente nazionale di Volley come il Prof. Mimmo Chiovini, Certificato di qualità Federale, gestione gratuita dello sport nella scuola primaria e secondaria di Offida e Castignano. Il bilancio in perfetto stato grazie ad un rigore da SRL, si chiude così la quarta gestione biennale dell´era del presidente Giovanni Stracci. In attesa dell´Assemblea di fine maggio, dopo 8 anni si sta cercando un nuovo Presidente, per il giusto ricambio generazionale, chi ne ha voglia si faccia avanti, c´è bisogno di nuove forze e nuova linfa per la continua crescita della società ! Entro fine maggio sarà tutto deciso, la nuova dirigenza per il biennio 2013-2015 potrà mettersi subito al lavoro per difendere i colori rossoazzurri.

(red)