Terremoto con epicentro Offida. Nessun danno.

Nella notte tra il 4 ed i 5 dicembre, quattro scosse di terremoto hanno fatto tremare una parte del Piceno. La più forte è avvenuta alle 2:18 con magnitudo 4,1, preceduta da un’altra scossa più lieve. Poi a seguire altre due alle 2:21, magnitudo 2.3 e alle 2:31 di magnitudo 2.3. L’epicentro è stato localizzato tra i comuni di Offida, Appignano del Tronto e Castel di Lama. Non risultano segnalazioni di danni a persone o cose ma la paura per gli offidani è stata tanta. L’episodio è stato anche un test per attivare il neonato Piano Comunale della Protezione Civile di Offida. Altre scosse sono state registrate dall’ Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV) nel Sannio, tra Benevento e Avellino ed in Sicilia nei pressi di Catania (magnitudo 3.2). (ap)