Link

LA SCIENZA e L’ARTE IN SCENA AL FESTIVAL DELLA LIUTERIA

Ancora grande interesse si è catalizzato attorno al Festival Internazionale della Liuteria, in svolgimento questa settimana dal 3 al 10 Luglio, ad Ascoli Piceno. Al centro dell’attenzione oggi, martedì 05 luglio, Il connubio fra scienza ed arte celebrato presso la Sala dei Savi di Palazzo Capitani, in occasione dei “Seminari attorno alla liuteria”. La conferenza ha visto la partecipazione di tre illustri relatori che hanno svelato segreti e tecniche costruttive degli strumenti di liuteria, partendo dalla meccanica del suono, per passare all’acustica ed arrivare poi alla storia della liuteria nel nostro territorio. Ad iniziare i lavori il maestro liutaio Piero Castelli che ha intrattenuto i presenti parlando delle tecniche costruttive e delle peculiarità delle diverse fasi di lavorazione di uno strumento, tipiche del nostro territorio. Particolarmente interessante l’analisi sui vari tipi di legno utilizzati, sui trattamenti e la verniciatura a cui viene sottoposto uno strumento di liuteria e che individuano una specificità della produzione di violini del territorio Piceno. A seguire la dottoressa Claudia Quartarulli ha illustrato le caratteristiche acustiche di due strumenti di liuteria, mettendo a confronto un violino di fabbricazione cinese ed uno del 1600. Quartarulli ha esposto e commentato i risultati di sofisticate analisi effettuate sui due violini, presso i laboratori dell’Università Politecnica di Ancona. Ha chiuso i lavori il Dott. Massimo Di Sabatino, Presidente dell’Associazione “Suoni dal Piceno” e studioso della storia della liuteria del nostro territorio. Di particolare interesse il suo excursus storico sulla ricchezza della tradizione dei liutai piceni, frutto della storia ma anche di politiche che hanno favorito l’insediamento e il consolidamento di tale realtà. Il Festival della Liuteria continua: il prossimo appuntamento sarà giovedì 07 luglio 2011 alle ore 21.00 presso la Sala dei Savi con il concerto de “I Solisti Piceni”. Ricordiamo che la mostra è aperta tutti i giorni dalle ore 17 alle 22 nelle sale espositive dello stesso palazzo. Per maggiori informazioni ed il programma completo è possibile visitare il sito web: www.festivaldellaliuteria.it (red)

Categorie:Link