All’Osteria Ophis omaggio a pane e pizza

pizzaBig

OFFIDA – Lo chef Daniele Citeroni Maurizi dell’Osteria Ophis, coadiuvato da due giovani maestri panificatori, Pasquale Polito e Gregorio Di Agostini, faranno riscoprire stasera i piaceri del pane e della pizza e la loro importanza nell’alimentazione, durante la cena a tema “A cena con… il pane e la pizza”.  Questo il menu: un benvenuto di piccola arte bianca, (tre scarpette: concentrato di minestrone, fonduta marchigiana e essenziale di brodetto), poi pizza in teglia, pizza napoletana e pizza fritta, per finire hamburger vegetariano. In abbinamento birra e vini del territorio. Info: 0736 889920

ap

Offida, convocato il Consiglio Comunale

20140615-192806-70086332.jpg

OFFIDA – Giovedì 19 marzo 2015 ore 15,00 è stato convocato il Consiglio Comunale per discutere il seguente ordine del giorno: 1. Approvazione verbali precedenti sedute consiliari; 2. Approvazione della variante puntuale al P.R.G. adeguato al P.P.A.R. relativa all’ex deposito stazione tramviaria, ai sensi dell’art. 26 della L.R. n° 34/92 e s.m.i; 3. Variante al P.T.C dell’agglomerato di S. Maria Goretti di Offida, approvata dal Consorzio di Sviluppo Industriale delle Valli del Tronto, dell’Aso e del Tesino, ai sensi del combinato disposto dell’art. 26 della L.R. n° 34/92 e dell’art. 4 della L.R. n° 48/96: determinazioni; 4. Approvazione piano di valorizzazione e dismissione del patrimonio immobiliare – anno 2015; 5. Gestione ed uso delle strutture museali e turistiche : indirizzi; 6. Approvazione regolamento per la disciplina delle missioni e dei rimborsi delle spese di viaggio per gli amministratori e dipendenti comunali; 7. Parere negativo alle trivellazioni nel piceno; 8. Progetto aree interne “Alto Picenum”, costituzione aggregazione. (red)

Domenica torna l’ora legale

orol

Alle 2 di notte di domenica 29 marzo 2015 le lancette andranno infatti spostate un’ora in avanti. Il momento del passaggio dall’ora solare all’ora legale è stato fissate alle 2 di notte per ridurre al minimo ogni possibile disagi. Il motivo per cui si passa all’ora legale è una convenzione che consente di risparmiare luce elettrica in favore di luce solare per molti mesi, tant’è che in Italia è stato calcolato che in 6 anni sono stati risparmiati ben 6 miliardi di Kilowatt/h, per un risparmio quantificabile in circa 900 milioni di euro.

approfondimenti

Offida, Rassegna di Comicità “La Città del Sorriso”

2

OFFIDA – Prende il via la rassegna di comicità a Teatro “La Città del Sorriso”, dal 14 marzo al 16 maggio, al Serpente Aureo, si alterneranno quattro comici di altissimo livello. “Comicità e sorriso si sposano perfettamente con Offida – commenta il vice sindaco, Isabella Bosano – ed è per questo che, nonostante la crisi, proponiamo questa novità alla stagione teatrale”. Dello stesso parere il presidente della Pro Loco, Tonino Pierantozzi, che nonostante abbia sottolineato le difficoltà del momento ad aprire i teatri, ribadisce con forza anche l’impegno dell’associazione di cui è presidente, a tenere vive le attività culturali della città.

Il direttore artistico della rassegna, Luca Sestili, ha ringraziato l’amministrazione pubblica per l’opportunità che gli è stata data: “Per me è un piacere lavorare a Offida, che è veramente la Città del Sorriso e il logo del manifesto, con le due poltroncine che sorridono, ne è l’emblema. ”.
Tornando al cartellone, si comincerà con Paolo Hendel il prossimo 14 marzo. Il comico porterà per la prima volta sul palcoscenico “Carcarlo Pravettoni come truffare il prossimo”. Il bieco imprenditore, noto personaggio di Hendel, lascia le piazze e la tv, e sbarca a teatro con le sue personali soluzioni, ovviamente disoneste, alla crisi che attanaglia gli italiani. Il 28 marzo darà la volta di Andrea Perroni con lo spettacolo “Siete tutti invitati”, il giovanissimo comico, reduce di Zelig in cui si è fatto conoscere per il tormentone “Hai capito chi è?”, attualmente conduce il programma Radio2 Social Club affiancando Luca Barbarossa.
Il 18 aprile ci sarà Giorgio Montanini, che proprio dal palcoscenico di Offida, l’anno scorso, annunciò che avrebbe debuttato in un programma tutto suo. Il comico negli ultimi tempi, trattando le tematiche senza troppi filtri, si è avvicinato di più alla satira. “Montanini – sottolinea Sestili – definisce il suo spettacolo come un viaggio alla ricerca del marcio che ci è scivolato dentro e che ci rende tutti uguali”. Infine sarà colui che è definito il “senatore della comicità”, Raul Cremona, che torna sul palcoscenico per raccontare il suo amore per la magia e a riproporre tutti i suoi personaggi più noti.

“Di ridere abbiamo bisogno – ribadisce il consigliere Alessandro Straccia – e questa rassegna è dedicata all’ottimismo e alla comicità. Essendo poi Offida, il paese dell’accoglienza, invitiamo tutti a partecipare”. Isabella Bosano conclude la presentazione con una frase calzante di Victor Hugo che sintetizza la manifestazione: “Il riso è il sole che scaccia l’inverno dal volto umano”.

I biglietti costeranno 20, 15 e 10 euro, mentre gli abbonamenti 70, 55, 35 euro. Si potranno acquistare su Live Ticket e in tutte le tabaccherie legate al portale, come la Tabaccheria Simonetti a Offida. (Fonte: URP Comune di Offida)

“Quando i Piceni divennero Romani”

piceni

Marche Centro d’Arte organizza un ciclo di visite al territorio in alcuni dei luoghi dove sono raccolti reperti archeologici del periodo storico a cui fa riferimento il progetto. Il ciclo è diviso in 3 Tour secondo il seguente calendario: 7 Marzo 2015 – 1° Tour – Cupra Marittima e Ripatransone, 15 Marzo 2015- 2° Tour – Martinsicuro, Monsampolo e OFFIDA, 22 Marzo 2015 – 3° Tour- San Benedetto del Tronto. Info e prenotazioni: cel. 348 – 3369040 – info@marchecentrodarte.it

(red)

20° Festival dell’Adriatico, semifinali al Serpente Aureo

teatro

OFFIDA – ELENCO UFFICIALE DEGLI AMMESSI ALLE SEMIFINALI NAZIONALI DEL 20° FESTIVAL DELL’ADRIATICO PREMIO “ALEX BARONI 2015″; che si svolgeranno il 8 e 9 MARZO nello splendido Teatro Serpente Aureo di Offida; presenta Luca Sestili, ingresso libero: 2 EleMenti RM – Alessandra Mandolini AP – Alessandro Catalini MC – Alice (Tamborra) PE – Andrea (Cagossi) PU – Antonio (Gorgoretti) TE – Arianna Torti AQ – Benedetta (Capozucca) MC – Benedetta Pedicone TE – Cristina B (Bernabei) VR – Cristina Rodorigo AQ – Danira (Micozzi) TE – Davide Pezzilli CT – Duel (Antonio e Maria) AP – Ebby (Federica Ebiuwa) MC – Edoardo Gili PU – Elisa Del Prete PU – Elisa Denti PU – Elisa Prieto AQ – Emanuela Maurizi FM – Kikka (Federica Di Domenicantonio) TE – Fede (Federica Di Girolamo) AP – Federica (Pento) PE – Gabriele (Barnabei) TE – Gaia (Di Giuseppe) TE – Gaya (Anglani) FM – Giada Vitale PU – Gianci (Giacinto Ceroni) AP – Giorgia (Caronna) TO – Giorgia (Filiaggi) AP – Giorgia Montevecchi RA – Gloria (Vampa) PU – J.And (Andrea Bernardini) AP – Ludovica Galliani TE – Mariano Bassetti AP – Maria Valle TE – Martina Panzella RN – Michele Mazzaferro FM – Nanco (Nino Di Crescenzo) TE – Nicole (Di Virgilio) PE – Niki (Alberta Stampone) CH – Paolo Battista CH – Pierre Ferrante (Pietro Zazzarini) BA – Priscilla (Di Benedetto) TE – Serena (Lo Cane) TE – Sharin (Torre) FM – Stefano (Iannotta) TE – Teo Manzoni AN – Turkish Cafè FM – Valentina Astolfi AP – Viola Bacia Tutti TE

(red)

23a edizione di Tipicità

Tipicita_Festival_Marche

FERMO – Il 7 marzo si alza il sipario sullo spettacolo più affascinate: il territorio, le tradizioni e l’identità locale. Nell’ambito del programma eventi di Tipicità torna il Teatro dei Sapori, la suggestiva area show dedicata ai viaggi del gusto, un “espresso” che va dritto al cuore delle identità locali e della tipicità.

Grandi appuntamenti mirati a raccontare tutti i lati della marchigianità, con la tradizione vinicola a farla da padrone tra minicorsi, degustazioni guidate e abbinamenti autentici, come il connubio tra Verdicchio dei Castelli di Jesi e Crescia sul panaro di Castelplanio. Notevole spazio anche alla presentazione di grandi eventi che raccontano il territorio come Vongolopolis, presentata in anteprima dal Comune di Porto San Giorgio, la Sagra dell’umido di Petritoli ed il ricchissimo 2015 della Città di Camerino, tra gusto e leggenda.

Un’attenzione particolare sarà rivolta anche al sorriso, quello che sanno strappare i comici di MarcheTube guidati dalla verve di Piero Massimo Macchini che, nel corso di due divertenti appuntamenti, getteranno uno sguardo inedito sulla vita di Giacomo Leopardi, sulle Marche e sulle nostre idiosincrasie. Il sorriso è il sintomo della felicità, ma è anche specchio di salute, come ci spiegheranno gli odontotecnici delle Marche.

Tre giorni in viaggio che ci guideranno alla scoperta dei veri sapori BIO, toccheremo i sei presidi slow food marchigiani e lo stoccafisso all’anconitana costituirà il pretesto per viaggiare in tutta Italia seguendo la “via dello stocco”. Arriveremo fino a Gorizia, tra storie di frontiera e racconti della Grande Guerra, per poi partire alla volta della lontana Iskandar, dove scopriremo vita e sapori di Johor, il gioiello della Malesia.

Il Teatro sarà anche il punto di partenza della Tipicità experience, un racconto lungo uno stagione, un’avventura dritta al cuore delle identità, che verrà svelato lunedì per disegnare le tappe di un percorso che, partendo dalle Marche, farà rotta sul mondo!

Earth Hour – 28 marzo 2015

Offida_633-09-12-08-2334

OFFIDA – Anche quest’anno il Comune di Offida ha dato la propria adesione all’Earth Hour (L’Ora della Terra), iniziativa del 28 marzo p.v. con lo spegnimento, dalle ore 20,30 alle ore 21,30, delle luci che illuminano la Chiesa di Santa Maria della Rocca. La cittadinanza è invitata a partecipare anche attraverso un semplice gesto, come ad esempio spegnere una luce della propria abitazione o nei luoghi di lavoro e ad adottare anche per il resto dell’anno piccole buone pratiche di risparmio energetico.

Ora della Terra

L’Ora della Terra, la più grande mobilitazione contro i cambiamenti climatici si terrà il 28 Marzo 2015. Earth Hour è la grande mobilitazione globale del WWF che, partendo dal gesto simbolico di spegnere le luci per un’ora, coinvolge cittadini, istituzioni e imprese in azioni concrete per dare al mondo un futuro sostenibile e vincere la sfida del cambiamento climatico.Dalla prima edizione del 2007, che ha coinvolto la sola città di Sidney, la grande ola di buio si è rapidamente propagata in ogni angolo del Pianeta, lasciando al buio piazze, strade e monumenti simbolo come il Colosseo, Piazza Navona, il Cristo Redentore di Rio, la Torre Eiffel, Il Ponte sul Bosforo e tanti altri luoghi d’interesse, per manifestare insieme contro i cambiamenti climatici.

Il cambiamento climatico

Il cambiamento climatico evolve molto rapidamente e gli impatti sono sempre più seri e preoccupanti. Nel frattempo le azioni dei Governi a livello nazionale e globale sono troppo lente e poco incisive, non al passo con un rischio che mette a repentaglio la Natura e la civiltà umana.Dobbiamo mobilitarci tutti, fare la nostra parte e pretendere che i Governi assumano la CRISI del clima come priorità. Da un mondo basato sui combustibili fossili, è necessario approdare ad uno fondato su risparmio, efficienza e rinnovabili. Le giovani e le future generazioni hanno diritto a ricevere in eredità un mondo pieno di vita e che non sia condannato a cambiamenti climatici catastrofici.

(red)

Assemblea dell’Avis offidana

10986804_793646824023107_5316831267825723914_n OFFIDA – Venerdì 27 febbraio 2015, alle ore 20:00 in prima convocazione e alle ore 21:00 in seconda convocazione, presso la sala Pertini, attigua al Museo di Offida, in via Roma 13, si terrà l’ASSEMBLEA ORDINARIA dei soci AVIS di Offida, con il seguente ordine del giorno: Insediamento dell’Ufficio di Presidenza: nomina del segretario dell’Assemblea; Relazione della Commissione Verifica Poteri; Presentazione: – della Relazione del Presidente a nome del Direttivo; – del programma di attività per il corrente anno 2015; – del bilancio consuntivo 2014; – del bilancio preventivo 2015; Relazione del Collegio dei Revisori dei Conti; Discussione sulle relazioni e sui bilanci presentati; Conclusioni e votazione delle relazioni e dei bilanci; Nomina dei delegati all’Assemblea Provinciale; Nomina dei candidati per la delega alle Assemblee Regionale e Nazionale; Varie ed eventuali. L’Assemblea dei Soci è, in un’associazione, il momento di massima aggregazione – dichiara il presidente Mauro Moretti – In Avis è quasi l’unico. Il Donatore esplica l’attività in modo individuale, ecco perché caldeggiamo tanto la partecipazione. Pensiamo che faccia piacere scoprire in queste poche occasioni che la persona che incontri per svariati motivi nella vita quotidiana, è un tuo collega Donatore. Anche lui condivide con te l’amore per chi soffre.

(red)

Offida, 1° Festival Nazionale Serpente Aureo 2015

b-b-mare-e-monti Sabato 28 febbraio si aprirà il sipario sul primo evento correlato al festival nazionale Serpente Aureo 2015; manifestazione che sta prendendo vita grazie al Gruppo Amici dell’Arte e al Comune di Offida in collaborazione con la Pro loco, il Corpo Bandistico Città di Offida e la UILT. Il festival di teatro Amatoriale, nei mesi tra ottobre e dicembre, ospiterà 6 compagnie da tutta Italia che concorreranno alla corsa per la vittoria del primo premio assegnato da una giuria popolare e una giuria qualificata. Tutto è quasi pronto per l’uscita del bando di concorso nel quale spiccherà il logo vincitore creato da uno tra gli ottanta studenti della scuola media di Offida che hanno partecipato al concorso “CREA IL LOGO DEL FESTIVAL SERPENTE AUREO 2015″.

Oltre al vincitore assoluto, Sabato 28 febbraio presso il teatro serpente Aureo alle ore 17.15 verranno premiati con dei diplomini di merito nove ragazzi che si sono distinti particolarmente nelle categorie originalità, creatività e grafica. L’appuntamento è da non perdere! Nel corso della premiazione il pubblico verrà allietato dalla musica di alcuni elementi del corpo bandistico città di Offida e da una breve performance teatrale dell’artista Gianfranco Fioravanti. L’ingresso è libero e tutta la cittadinanza è invitata a partecipare!

(red)